QR code per la pagina originale

Samsung Orbis, nuovi dettagli sullo smartwatch

La corona digitale del Samsung Orbis funzionerà come pulsante di accensione, mentre l'anello ruotante permetterà di eseguire varie operazioni, come lo zoom.

,

Sembra ormai certo il lancio di uno smartwatch circolare da parte di Samsung. Il nuovo modello, di cui si conosce solo il nome in codice (Orbis), avrà dunque il design tradizionale di un orologio e sarà basato su Tizen, diventato ormai il sistema operativo preferito del produttore coreano. In base alle ultime indiscrezioni, Samsung Orbis dovrebbe avere una corona digitale e un anello ruotante, come svelato da un brevetto depositato nel 2013.

Il sito SamMobile ha ottenuto nuove informazioni sulle caratteristiche e sulle funzionalità del prossimo smartwatch di Samsung. Orbis dovrebbe avere una digital crown (una rotella digitale) che permette di accendere il dispositivo, attivare lo schermo, lanciare S Voice (con una doppia pressione) e inviare un messaggio di emergenza. È probabile che la corona possa essere utilizzata per altre funzioni, ma quelle più avanzate verranno gestite sicuramente dall’anello ruotante che circonda la cassa dell’orologio.

La decisione di inserire una corona digitale sarebbe stata “copiata” dall’Apple Watch, ma le funzionalità offerte sullo smartphone di Cupertino verranno assegnate all’anello ruotante. L’utente quindi potrà effettuare lo zoom in/out delle immagini, scorrere le liste e impostare l’ora della sveglia. Samsung distribuirà un SDK per consentire agli sviluppatori di sfruttare l’anello nelle loro app.

Molto probabilmente Orbis sarà uno smartwatch di fascia alta, quindi avrà un prezzo più alto del Gear S. Il lancio ufficiale dovrebbe avvenire durante il Mobile World Congress di Barcellona, insieme al Galaxy S6.

Fonte: Slashgear • Notizie su: ,