QR code per la pagina originale

ooVoo, un software per la videoconferenza

,

I client di IM sono molti e spesso offrono servizi simili fra loro. Il leader del mercato rimane Skype, per cui gli altri client devono inventarsi qualcosa di particolare che li renda interessanti. Sul mercato americano si parla da un po’ di tempo di ooVoo.

I suoi creatori hanno giocato molto sulla possibilità, che per ora Skype non ha, di effettuare videoconferenze con più partecipanti, esattamente fino a sei. Skype permette conferenze anche con moltissimi partecipanti, l’abbiamo personalmente sperimentato con una cinquantina di utenti contemporaneamente, ma non è possibile utilizzare in questi casi la funzione video.

Un altro punto di forza di ooVoo è la grafica accattivante. Anche se questo potrebbe sembrare un particolare secondario, uno dei target principali dei prodotti Messaggistica Istantanea sono gli adolescenti, che non sono affatto indifferenti a questo particolare.

Ma ooVoo ha anche, per ora almeno, molti difetti, primo fra tutti quello di essere un client SIP, oltre che un programma di IM, ma non configurabile, quindi utilizzabile solo se si compra del credito ooVoo. Questo particolare rivela l’ambizione dei suoi creatori, che ne vogliono evidentemente farne un concorrente diretto di Skype. Riusciranno nell’intento di rosicchiare a Skype fette di mercato? Noi pensiamo che siano più concorrenziali client che permettono di aggiungere contatti Skype e che oltre a questo offrono altri servizi, voi che ne pensate?