QR code per la pagina originale

Windows 10 April 2018 Update arriva il 30 aprile

Microsoft ha annunciato che porterà al debutto Windows 10 April 2018 Update lunedì 30 aprile; il download sarà disponibili per tutti gli utenti Windows 10.

,

Finalmente, Microsoft ha annunciato la data ufficiale dell’arrivo del prossimo grande step di Windows 10. Windows 10 April 2018 Update, questo il nome ufficiale, arriverà lunedì 30 aprile. La casa di Redmond non ha comunicato l’ora esatta in cui l’aggiornamento sarà disponibile al download ma è probabile che si dovrà attendere, per l’Italia, il tardo pomeriggio. Tuttavia, il 30 aprile Windows 10 April 2018 Update sarà disponibile solamente al download manuale utilizzando strumenti come “Update Assistant Tool” e “Media Creation Tool”. Il rollout attraverso Windows Update inizierà, invece, solamente il successivo martedì 8 maggio, come già di recente anticipato.

La gestazione di questo importante aggiornamento funzionale di Windows 10 è stata particolarmente travagliata nelle ultime settimane a causa di un bug bloccante scoperto all’ultimo minuto che aveva costretto Microsoft a rivedere i piani di rilascio di April 2018 Update. Tuttavia, oramai è adesso tutto pronto per consegnare nelle mani degli utenti Windows 10 tutto il lavoro svolto sino ad ora anche grazie all’importante contributo degli Insider. Windows 10 April 2018 Update porterà con se, infatti, tantissime novità, tutte pensate per migliorare l’esperienza d’uso degli utenti.

Si pensi, per esempio, a Timeline, una funzione che permetterà agli utenti di riprendere le loro vecchie attività in un qualsiasi momento anche su di un altro dispositivo. Altra importante novità dell’aggiornamento, l’introduzione di Focus Assistant che permetterà all’utente di concentrarsi sul suo lavoro senza che sia distratto da notifiche fastidiose. Non meno importanti le novità concernerti il browser Edge e l’assistente digitale Cortana.

Tra la moltitudine di novità che arriveranno con Windows 10 April Update, si ricordano anche le nuove modifiche all’interfaccia che abbraccia sempre di più il Fluent Design e le ottimizzazioni alla piattaforma di Mixed Reality.

L’aggiornamento è piuttosto corposo e quindi sarà necessario disporre di una connessione a banda larga veloce per poterlo scaricare in tempi rapidi.

Fonte: Microsoft • Via: Neowin • Immagine: Microsoft