QR code per la pagina originale

Moto G7, primi smartphone con ricarica wireless?

I prossimi Moto G7 potrebbero essere i primi smartphone di Motorola con ricarica wireless, come testimonia il charging pad certificato dal WPC.

,

Motorola ha aggiornato l’intero catalogo di smartphone e si prepara dunque all’annuncio dei nuovi modelli per il 2019. I primi della lista saranno sicuramente i Moto G7, dei quali circolano già alcuni render che mostrano le novità attese in termini di design. La settimana generazione potrebbe supportare la ricarica wireless della batteria. Un charging pad ha recentemente ricevuto la certificazione da parte del Wireless Power Consortium (WPC).

Le immagini apparse online a fine ottobre fanno riferimento al Moto G7. Il noto leaker Evan Blass ipotizza che il produttore annuncerà altri tre modelli, ovvero Moto G7 Plus, Moto G7 Play e Moto G7 Power. Come facilmente intuibile, quest’ultimo dovrebbe avere una batteria da grande capacità. Le differenze estetiche saranno probabilmente minime. La novità principale potrebbe essere il notch a goccia nella parte superiore dello schermo che permetterà di incrementare la diagonale senza incidere sulle dimensioni complessive. Il rapporto di aspetto passerà quindi da 18:9 a 19.5:9.

Il Moto G7 dovrebbe avere uno schermo da 6,4 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel) e un processore ocra core Snapdragon 636, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili con schede microSD. Per la doppia fotocamera posteriore si prevedono sensori da 16 e 5 megapixel, mentre quella frontale dovrebbe avere una risoluzione di 12 megapixel. Le specifiche sono decisamente migliori di quelle del Moto G6, per cui non è da escludere che si tratti in realtà del Moto G7 Plus.

Saranno sicuramente presenti il jack audio da 3,5 millimetri, la porta USB Type-C e il lettore di impronte digitali (sotto il logo M sul retro). La batteria dovrebbe avere una capacità di 3.500 mAh e, come detto, supportare la ricarica wireless (la parte posteriore dello smartphone è in vetro). Il charging pad ha una forma circolare, una superficie morbida anti-scivolo e il LED di ricarica. Il sistema operativo sarà certamente Android 9 Pie in versione quasi stock. Motorola infatti apporta poche modifiche all’interfaccia originale e installa un numero ridotto di app proprietarie.

Fonte: Phone Arena • Immagine: MySmartPrice