Realme GT Neo3 riscrive la storia dei display per i medio gamma

Un inedito teaser pubblicato dal presidente di Realme mette in evidenza il display di Realme GT Neo3 e le cornici estremamente ottimizzate.

Torniamo a parlare di Realme GT Neo3, l’atteso smartphone di fascia medio alta del colosso cinese, che dopo essersi mostrato con un design simile alle macchine sportive è atteso con un display che riscrive la storia dei pannelli solitamente presenti in questi smartphone.

Infatti, in un nuovo teaser pubblicato da Xu Qi su Weibo, il presidente di Realme ha messo in bella vista le cornici estremamente ottimizzate di Realme GT Neo3 con tanto di fotocamera punch hole centrale, tasti fisici sui lati e un design tutto sommato di alto livello.

Realme GT Neo3 monterà un display con cornici sottili e un design da sapore premium

Il presidente di Realme ha sfruttato l’occasione anche per svelare il singolare sistema di raffreddamento “Diamond Ice Core Cooling Systema Max“: si tratta di una struttura con una superficie di 39606mm² appositamente sviluppata per migliorare la dissipazione del calore durante un utilizzo piuttosto prolungato.

realme gt neo3 display

Scheda tecnica (RUMOR)

Conferme a parte per quanto riguarda il processore MediaTek Dimensity 8100, la ricarica rapida da 150W e il contenuto della confezione di vendita, Realme GT Neo3 è atteso con un display AMOLED da 6.7 pollici a risoluzione Full HD+ con fotocamera punch hole da 16 MP, frequenza di aggiornamento a 120 Hz, certificazione HDR10+ e sensore di impronte integrato. Sul retro è ben visibile una fotocamera tripla con sensore principale Sony IMX766 da 50 MP – è lo stesso che l’azienda ha montato anche su Realme GT 2 Series – accompagnato da un sensore ultra grandangolare da 8 MP e un sensore macro da 2 MP. Come sistema operativo è molto probabile l’integrazione di Android 12 con la personalizzazione Realme UI 3.0.

Infine, vi ricordiamo che Realme GT Neo3 sarà ufficialmente presentato nella giornata di domani: continuate a seguirci per non perdere le ultime novità sul device, il prezzo di lancio e l’eventuale data di lancio anche per il nostro Paese.

Ti potrebbe interessare