QR code per la pagina originale

Chrome, nuovi bug e nuovo aggiornamento

Google Chrome è stato aggiornato alla versione 4.1.249.1064 per risolvere tanto un paio di problemi funzionali dell'ultima release (particolarmente lenta rispetto a quella antecedente) quanto un insieme di tre vulnerabilità di particolare gravità

,

Google ha rilasciato una nuova versione del proprio browser Chrome per risolvere una serie di problemi identificata nella versione precedente. Problemi nelle funzionalità, anzitutto, qualcosa che mette in archivio una 4.1.249.1059 poco apprezzata; problemi di sicurezza, inoltre, che rendono ora urgente, importante ed utile il passaggio alla nuova versione 4.1.249.1064.

Due i problemi risolti con la nuova release: il primo concerne un errore relativo al plugin Java per Java Version 6 Update 20; il secondo è invece relativo al motore Javascript, rivelatosi estremamente più lento rispetto alla versione precedente 4.1.249.1045. L’aggiornamento porta inoltre in dote tre importanti update relativi alla sicurezza del browser: corruzione di memoria da HTML5, corruzione di memoria da font ed inoltre Cross-origin bypass da Google URL. Due delle tre vulnerabilità sono state segnalate da ricercatori esterni ai quali il gruppo ha così riconosciuto 1000 dollari in un caso e 500 dollari nell’altro come forma di ringraziamento per l’opera collaborativa portata avanti.

Le tre vulnerabilità sono descritte da Google con un giudizio di alta pericolosità, consigliando pertanto tra le righe massima rapidità nell’aggiornamento tramite funzione automatica del menu o tramite download manuale dell’installer. La descrizione dei dettagli della nuova 4.1.249.1064 è stata pubblicata dal blog ufficiale del browser ove Mark Larson, membro del Google Chrome Team, indica la nuova versione come l’ultima in ordine cronologico tra le release stabili ufficiali. L’ennesima, peraltro, nel giro di poche settimane.

Notizie su: