STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Twago: developer PHP, HTML e MySQL cercasi

Le tre competenze IT più richieste ai developer sono oggi PHP, HTML e MySQL. Ma Joomla e Wordpress tengono duro, mentre avanza il mondo iOS

,

PHP, HTML e MySQL: sono queste le tre competenze IT più richieste del momento secondo quelle che sono le analisi effettuate da Twago sul proprio bacino utenti: il gruppo, attivo in qualità di piattaforma online di intermediazione per progetti nell’ambito della programmazione, del design e dei servizi, ha diramato infatti dati interessanti circa l’evoluzione del mercato, fotografando quali tendenze siano più in voga al momento e dove il mercato stia offrendo più opportunità.

«La richiesta di esperti con competenze PHP, HTML o MySQL è dunque rimasta invariata rispetto all’anno scorso. Anche Javascript, Joomla e Flash sono entrate nella top ten. Facendo un confronto con l’anno precedente», spiega l’analisi Twago, «la richiesta di Joomla è più forte che mai. Java si trova al settimo posto, qualche posizione più in basso rispetto all’anno scorso. La richiesta di esperti con competenze nell’ambito della programmazione di app per iPhone e iPad ha raggiunto un nuovo livello e si è collocata al nono posto sopra .NET».

La maggior esposizione di iOS sul mercato grazie ad iPad 2 ed iPhone 4 implica una maggior richiesta di sviluppo relativa tanto che ad oggi la domanda risulta inevasa e l’offerta di sviluppatori è troppo scarsa rispetto ai progetti in ballo. Ma anche alcuni vecchi cavalli di battaglia offrono ancora occasioni importanti: «Anche la richiesta di esperti WordPress è entrata nella top ten. Mentre alla fine del 2010 venivano richiesti pochi sviluppatori WordPress, nel primo trimestre di quest’anno vi è stato
un aumento significativo della domanda». Spiega Silvia Foglia, Country Manager Twago per l’Italia: «Nonostante i milioni di blog esistenti, questo particolare ambito non sembra ancora saturo. Nei mesi passati inoltre, WordPress ha lanciato nuove estensioni per il sistema di gestione dei contenuti, per esempio la possibilità di mantenere un blog in diverse lingue».

Su Twago la richiesta di sviluppatori sarebbe in forte aumento, dipingendo così un quadro roseo per il settore in un contesto economico ove l’abbondanza di lavoro non può che essere considerato come una situazione di privilegio.

Fonte
Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni