QR code per la pagina originale

Tim Cook: Apple interessata ai device indossabili

Tim Cook di Apple crede che la tecnologia indossabile abbia enormi potenzialità, ma più come orologio che come occhiali. Che sia in arrivo l'iWatch?

,

Sul palco della conferenza D11 che ha appena avuto luogo in California, Tim Cook ha risposto ad alcune domande relative ai device indossabili e ai Google Glass, il peculiare progetto del competitor che debutterà nei negozi entro i primi mesi del 2014. Apple considera la tecnologia indossabile un qualcosa di grande potenzialità e la Mela potrebbe già esser al lavoro su un prodotto di tale genere. A parere di Cook, però, i Glass non riusciranno ad ottenere un successo tra la massa.

La tecnologia indossabile «è una zona matura per l’esplorazione, è giunto il tempo per noi di entusiasmarci per questo. Numerose aziende entreranno in questo spazio. […] Vedo [gli indossabili, ndr] come un ramo molto importante dell’albero. Penso che questo gruppo sarà molto coinvolto su ciò».

Tim Cook non ha fornito alcun dettaglio sul tipo di tecnologia indossabile a cui Apple è attualmente interessata, dunque non è noto se stia pensando a uno smartwatch o a un prodotto concorrente ai Google Glass. Ha però spiegato che la Nike «ha fatto un ottimo lavoro» con il FuelBand – Cook ne indossava proprio uno durante l’intervista – osservando, a proposito degli occhiali di Google, che «penso che ci siano alcuni punti positivi del prodotto. Penso che sia probabilmente più probabile che attraggano certi mercati verticali… porto gli occhiali per necessità. Non conosco molte persone che li indossano se non devono. Penso che da un punto di vista tradizionale [gli occhiali come dispositivi informatici indossabili, ndr] sono difficili da vedere. Penso che il polso sia interessante. Il polso è naturale».

Insomma, sebbene siano dichiarazioni generiche, è possibile ipotizzare che Apple sia più interessata a realizzare uno smartwatch – conosciuto in Rete come iWatch – più che un concorrente ai Google Glass, a parere di Cook non in grado di attirare l’attenzione della grande massa. L’azienda di Cupertino è però molto interessata ai device indossabili e pertanto bisognerà attendere per sapere cosa stia progettando. Possibile che qualche notizia a riguardo giunga in occasione della WWDC 2013?

Fonte: AllThingsD • Via: The Verge • Immagine: The Verge • Notizie su: ,