QR code per la pagina originale

Esploso un Galaxy S4: bruciata un’intera casa

Esploso a Hong Kong un Samsung Galaxy S4, che prendendo fuoco ha distrutto un intero appartamento e una Mercedes. Samsung sta già indagando.

,

A Hong Kong, un Samsung Galaxy S4 è esploso distruggendo l’intero appartamento del suo possessore e anche la Mercedes parcheggiata fuori. Uno stranissimo caso che va ad aggiungersi a quelli disastrosi segnalati nelle scorse settimane – anche con iPhone – sul quale Samsung indagherà approfonditamente per scoprire le cause che hanno portato all’esplosione dello smartphone.

Secondo il proprietario del Galaxy S4 in questione, il dispositivo si era sempre comportato normalmente fin quando gli è esploso tra le mani. Una volta preso fuoco, la vittima lo ha gettato sul divano e in tal modo si è scatenato un vero e proprio incendio ingestibile che ha distrutto l’intera abitazione, raggiungendo anche la sua Mercedes.

La vittima ha assicurato alle autorità competenti che il Galaxy S4 montava una batteria originale di Samsung e che è stato sempre e unicamente ricaricato attraverso un caricatore ufficiale, dunque in tal caso la colpa di quanto successo andrebbe direttamente all’azienda sudcoreana. Samsung ha prontamente rilasciato una dichiarazione volta a spiegare che sta già esaminando quanto accaduto e che si avvarrà delle competenze di un chimico per assicurarsi che il dispositivo esploso e tutte le sue componenti provengano da una delle proprie fabbriche partner.

Fortunatamente, il possessore del device esploso e sua moglie non sono rimasti feriti ma i danni provocati ad appartamento e automobile sono incalcolabili.

Appartamento bruciato a causa di un Samsung Galaxy S4 esploso

Appartamento bruciato a causa di un Samsung Galaxy S4 esploso (immagine: Xianguo).