QR code per la pagina originale

Sony e Panasonic insieme per il Blu-Ray del futuro

Sony e Panasonic annunciano: svilupperanno insieme un disco ottico di nuova generazione da 300 GB, arriverà entro il 2015. È il Blu-Ray del futuro.

,

Sony e Panasonic hanno firmato un accordo di base per lo sviluppo congiunto dei Blu-Ray del futuro, ovvero di una nuova generazione di dischi ottici da almeno 300 GB dedicati soprattutto a un uso professionale. I due produttori pensano di lanciare il primo prodotto entro la fine del 2015.

L’obiettivo dei due partner è quello di introdurre sul mercato una nuova tecnologia studiata per facilitare l’archiviazione a lungo termine di grosse quantità di dati, probabilmente pensata per soddisfare soprattutto le esigenze del mercato dei contenuti audio e video.

Al momento Sony e Panasonic stanno ancora discutendo le specifiche del nuovo formato ottico ma entrambe sottolineano, nel comunicato diramato per l’occasione, la qualità futura dei propri prodotti ottici su lungo periodo, per via delle loro ottime proprietà nel proteggere i dati da polvere, acqua, umidità ed escursioni termiche. In tal modo viene assicurata già da ora una lunga durata dei dati archiviati e pertanto il formato verrà indirizzato a un segmento professionale. In futuro la tecnologia potrebbe eventualmente interessare anche in ambito gaming, dato il sempre maggior quantitativo di memoria necessaria per contenere un intero videogioco di nuova generazione.

Considerata la rapida evoluzione dello streaming on-demand e del cloud gaming, però, gli sforzi di Sony e Panasonic potrebbero interessare più il mercato dell’home video che gli altri segmenti. Ciò che è certo è che al momento manca una tecnologia futura concorrente a quella delle due case, pertanto in ambito dischi ottici del futuro Sony e Panasonic potrebbero aver strada libera per conquistare una leadership assoluta.

Fonte: Sony • Via: The Verge • Immagine: Smemon su Flickr • Notizie su: