QR code per la pagina originale

Tablet: Android domina, iOS insegue, bene Windows

Secondo Strategy Analytics, le spedizioni dei tablet hanno raggiunto nel Q2 2013 le 51,7 milioni di unità. Domina ancora Android, e Windows guadagna share.

,

Le spedizioni globali dei tablet nel secondo trimestre 2013 hanno raggiunto le 51,7 milioni di unità, in crescita del 43% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. È Android la piattaforma leader con uno share del 67%, seguito da iOS di Apple che si è aggiudicato il 28,3%, e da Windows con il 4,5% del mercato. È quanto si apprende con il nuovo rapporto di Strategy Analytics.

Android sta compiendo progressi costanti soprattutto grazie a partner commerciali come Samsung e Amazon, le cui soluzioni a prezzo basso e dalle buone performance hanno ancora una volta ottenuto buone performance. Il sistema operativo mobile di Google domina pertanto ancora tale segmento di mercato, distaccando di molti punti percentuali il diretto rivale, ovvero iOS di Apple, in esecuzione sugli iPad. Nel Q2 2013, la società di Cupertino ha spedito 14,6 milioni di iPad, cifra in calo del 14% rispetto al Q2 2012: tale flessione potrebbe esser causata dalla mancanza di nuovi modelli in quest’ultimo periodo.

Bene anche Windows, il cui market share è aumentato notevolmente nell’arco di un anno, passando da un 0,5% a un 4,5% totale. Nel trimestre preso in analisi, l’aumento delle spedizioni dei tablet basati sul sistema operativo di Microsoft è dovuto soprattutto al taglio di prezzi effettuato sia da Redmond su Surface RT (di 150 dollari) che dai produttori OEM sulle proprie tavolette digitali. Secondo Strategy Analytics, la mancanza di applicazioni per Windows RT continua comunque a rappresentare un problema, anche perché gli sviluppatori non sono incentivati come dovrebbero a lavorare sulla piattaforma.

Spedizioni tablet Q2 2013 e Q2 2013

Spedizioni tablet Q2 2013 e Q2 2013 (immagine: Strategy Analytics).

Continua comunque il momento positivo dei tablet, che secondo NPD vedranno una ulteriore spinta nel corso del 2014, anno durante cui le spedizioni potrebbero raggiungere le circa 364 milioni di unità in tutto il globo, più del doppio rispetto ai 177 milioni previsti per notebook e ultrabook. Entro il 2017, l’azienda di analisi si aspetta che le spedizioni delle tavolette digitali raggiungano le 589 milioni di unità.

Fonte: Strategy Analytics • Via: The Next Web • Immagine: Flickr • Notizie su: