QR code per la pagina originale

Windows 10, la prima patch conterrà 1 GB di fix

Microsoft, insieme a Windows 10, rilascerà una prima patch che conterrà oltre 1 GB di correttivi per risolvere i bug dell'ultima ora

,

Windows 10 arriverà tra pochissime ore e Microsoft ha lavorato davvero molto duramente in queste ultime settimane per correggere tutti gli ultimi bug. Come già anticipato più volte, Microsoft, oltre a Windows 10, rilascerà agli utenti una serie di patch da scaricare subito dopo l’aggiornamento che vanno a chiudere tutti i bug scoperti dagli Insider negli ultimi giorni. Questa patch è stata finalizzata e contiene ben 1 GB di correttivi e miglioramenti.

Questo aggiornamento cumulativo peserà in realtà meno di 500 MB ma una volta scompattato andrà ad occupare circa 1 GB di spazio sul disco fisso. Il download e l’installazione di questa “mega patch” dovrebbe essere contestuale all’aggiornamento a Windows 10, dunque al termine dell’upgrade gli utenti dovrebbero trovarsi i correttivi già applicati al loro PC. Inoltre, la patch non dovrebbe contenere novità in termini di funzionalità ma oltre ai correttivi dovrebbe, probabilmente, andare anche a migliorare ulteriormente l’esperienza d’uso degli utenti. La disponibilità di questo pacchetto di correttivi è comunque una buona notizia perché è il segnale che la casa di Redmond non ha voluto lasciare nulla al caso andando a risolvere tutti i piccoli problemi riscontrati nelle ultimissime ore per offrire immediatamente ai suoi utenti un prodotto di qualità.

La patch, sia nella versione per sistemi a 32 bit che per sistemi a 64 bit può essere, anche, scaricata ed installata manualmente.

Si ricorda, che il rilascio di Windows 10 inizierà domani 29 luglio ed in prima battuta Microsoft distribuirà l’upgrade ai membri del programma Windows Insider e successivamente, a scaglioni, a tutti coloro che per tempo hanno prenotato la loro copia aggiornamento.

Fonte: WinBeta • Notizie su: , ,