QR code per la pagina originale

Sony A900, il nuovo modello di punta della serie Alpha

,

Il Photokina 2008 è stato un trampolino di lancio per diverse macchine fotografiche: una di queste è la Sony A900 della serie Alpha, che ha ricevuto diversi consensi nonostante, ricordiamo, sia passato non molto tempo dal primo tentativo di reflex digitale da parte della casa nipponica.

Il corpo macchina, in magnesio, è di media grandezza, e misura 156,3 x 116,9 x 81,9 millimetri per un peso complessivo di 850 grammi (senza obiettivo); il display da 3″ è di tipo LCD Xtra Fine a 921.600 punti.

Equipaggiata con sensore CMOS da 24,6 Megapixel effettivi, la Sony A900 opera con doppio processore d’immagini Bionz che permette di scattare fino a 5 immagini al secondo alla massima risoluzione; il punto di forza è però il mirino, con pentaprisma ottico che offre il 100% di copertura del campo visivo.

La nuova reflex di Sony offre alta sensibilità, fino a 6400 ISO, ed è dotata delll’ottimizzatore D-Range avanzato che regola l’esposizione al meglio in condizioni di forte contrasto, per avere dettagli sia di zone illuminate che di zone in ombra.

La A900 è compatibile con tutti gli obiettivi Alpha di Sony, ma anche con obiettivi Minolta e Konica Minolta con innesto standard. Il prezzo è di 2.989 euro e la disponibilità è immediata nel negozio online Sony Style.