QR code per la pagina originale

Windows 10 April 2018 Update, roll back

Microsoft mette a disposizione una procedura rapida per tornare alla precedente versione di Windows 10 se la nuova non dovesse soddisfare.

,

Microsoft ha da poco iniziato il rilascio di Windows 10 April 2018 Update. Il nuovo step di Windows 10 ha introdotto molte interessanti novità che hanno migliorato sensibilmente l’esperienza d’uso del sistema operativo. Tuttavia, April 2018 Update contiene al suo interno ancora alcuni piccoli bug che hanno infastidito gli utenti. Si pensi, per esempio, a quello che impedisce un uso corretto di Chrome. Tutti problemi che saranno presto risolti attraverso un aggiornamento ma per chi ha la necessità di disporre di un PC stabile è sempre possibile effettuare una procedura di roll back per tornare alla release precedente di Windows 10 per attendere con tranquillità che Microsoft risolva tutti i problemi prima di installare nuovamente April 2018 Update.

Windows 10, procedura di roll back

Ripristinare la precedente declinazione di Windows 10 è molto facile. Tuttavia, prima di iniziare è bene controllare di non aver eliminato la cartella Windows.old per recuperare spazio all’interno del proprio computer. Se si dispone di un portatile è bene collegarlo all’alimentatore.

Prima di procedere, comunque, è sempre bene effettuare una copia di backup dei propri file. Successivamente, basterà recarsi in Impostazioni->Aggiornamento e sicurezza–>Ripristino. Nella scheda che si aprirà si troverà la voce “Torna alla versione precedente di Windows 10“. Cliccando su questa voce il PC chiederà il perché di questa scelta. Dopo aver dato almeno una motivazione sarà chiesto se si desidera verificare gli aggiornamenti. Visto che si desidera tornare alla vecchia versione di Windows 10 bisognerà scegliere “No”. A questo punto il PC illustrerà alcune informazioni sulla procedura di roll back in modo che l’utente sappia cosa succederà esattamente. Letti tutti i prerequisiti che saranno illustrati dal PC, sarà possibile avviare la vera e propria procedura di roll back.

Windows 10 April 2018 Update, roll back

Windows 10 April 2018 Update, roll back

L’intero processo dura alcune decine di minuti ma molto dipende dalla potenza del PC. Per nessun motivo la procedura va interrotta ed al termine, il PC tornerà a disporre della precedente versione di Windows 10.

A quel punto sarà possibile attendere che April 2018 Update diventi più affidabile prima di installarlo nuovamente.

Immagine: dennizn via Shutterstock