QR code per la pagina originale

WWDC 2018: solo software, nessun nuovo device?

Alla WWDC 2018 potrebbero non esservi novità sul fronte dell'hardware, bensì solo annunci software: è quanto sostiene Marc Gurman di Bloomberg.

,

Mancano ormi pochissimi giorni alla WWDC 2018, il tanto atteso evento dedicato al software Apple e agli sviluppatori. Non capita di rado, però, che la società di Cupertino approfitti di questo appuntamento per presentare alcune novità hardware, si tratti di laptop o di device per la casa, come accaduto qualche anno fa con il Mac Pro dalle forme cilindriche. Eppure, l’edizione di quest’anno potrebbe essere priva di hardware di sorta, così come sottolinea Mark Gurman di Bloomberg, esperto sempre molto affidabile sul conto della mela morsicata.

Secondo quanto rivelato dal giornalista, per la WWDC 2018 il gruppo di Cupertino avrebbe deciso di focalizzarsi unicamente sul software, con la presentazione di iOS 12, il successore di macOS High Sierra e tutte le novità per tvOS, watchOS e molto altro ancora. E tra un framework e l’altro, tra ARKit e la possibile apertura di NFC alle terze parti, potrebbe non esservi spazio per dei nuovi dispositivi.

Nonostante l’utenza stia aspettando da tempo delle novità sul fronte MacBook, sia per l’ormai vecchio MacBook Air che per superare la querelle in corso sulle tastiere dei MacBook Pro, potrebbe non esservi sorprese prima della seconda metà dell’anno. Secondo quanto riferito da Gurman, infatti, il tanto vociferato MacBook low cost, la nuova versione del MacBook a 12 pollici e i rinnovati MacBook Pro non arriveranno prima della fine dell’anno. Non dovrebbero esservi nemmeno interventi sul fronte della smart home, con il lancio di dispositivi dedicati, mentre un piccolo spazio potrebbe essere concesso agli altoparlanti Beats, forse aggiornati con il supporto a Siri.

Le informazioni del giornalista sembrano essere compatibili con l’andamento di fornitori asiatici di Cupertino: al momento, infatti, non è trapelata nessuna indiscrezione né tantomeno alcun leak su possibili nuovi laptop. Un fatto abbastanza insolito, considerato come già emergano rumor sulla linea iPhone attesa per settembre. Non resta quindi che collegarsi allo streaming per l’evento inaugurale della WWDC, per verificare eventuali cambiamenti in corsa della strategia di Apple.

Fonte: MacRumors • Via: Bloomberg • Immagine: Apple