QR code per la pagina originale

Disney+: download e installazione dell’app

Una semplice guida al download e all'istallazione dell'app Disney+, piattaforma proprietaria della Casa del Topo.

,

Disney+ si può scaricare comodamente su dispositivi mobile iOS e Android grazie alla sua app dedicata, disponibile sin dal 24 marzo 2020 (giorno in cui ha debuttato la piattaforma in Italia). Come effettuare, tuttavia, il download e l’installazione dell’app Disney+? Ecco una semplice guida per farlo in autonomia.

Nel caso in cui si possedesse uno smartphone o un tablet Android, bisognerà:

  • Andare su Google Play Store
  • Digitare “Disney+” nella barra di ricerca
  • Fare tap sull’icona del servizio
  • Attendere che venga installata l’app
  • Lanciare Disney+ ed effettuare la registrazione

Nel caso in cui si possedesse dispositivo iOS (iPhone, iPad e Apple TV), bisognerà:

  • Andare su Apple App Store
  • Digitare “Disney+” nella barra di ricerca
  • Fare tap sull’icona del servizio
  • Attendere che venga installata l’app
  • Lanciare Disney+ ed effettuare la registrazione

È bene precisare che, sebbene l’app della piattaforma streaming della Casa di Topolino si possa scaricare gratuitamente, per usufruire del servizio è necessario sottoscrivere un abbonamento di 6,99 euro al mese o di 69,99 euro all’anno. Tuttavia, gli utenti che sono indecisi se abbonarsi o meno, hanno la possibilità di effettuare una prova gratuita (proprio come accade per Netflix e altri servizi del genere).

Una volta abbonati, gli utenti potranno godersi una serie di contenuti a marchio Disney ma non solo: il catalogo di Disney+ comprende infatti anche titoli dell’universo Marvel, Star Wars, Pixar e National Geographic. Ovviamente non mancano gli Originali, ovvero quei film e quelle serie TV che possono essere visti esclusivamente sulla piattaforma (per esempio, al lancio gli utenti possono godersi la prima serie TV live-action di Star Wars, The Mandalorian, la pellicola Togo e tanto altro).