STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Kinect per Windows: dal 1 febbraio anche in Italia

Microsoft annuncia al CES 2012 Kinect for Windows, la versione desktop del sensore che già sta spopolando nel mondo dei videogiochi: costerà 249 dollari.

,

C’è un Kinect per il gioco ed uno per la produttività. C’è un Kinect per Xbox 360, insomma, e c’è un Kinect per Windows. Chi si aspettava un solo hardware per una doppia soluzione rimarrà probabilmente deluso, ma chi ha già in mente i possibili usi praticabili sarà invece fremente all’idea di poter avere in mano, nel giro di poche settimane, il nuovo Kinect for Windows.

Il device sarà disponibile sul mercato a partire dal 1 febbraio. L’Italia è compresa nel manipolo di paesi che potranno avvalersi del sensore fin dal primo giorno, iniziando così a sperimentarne le qualità fin dalla prima ora.

L’annuncio è avvenuto nella notte nello spazio Microsoft al CES 2012 e, Lumia 900 a parte, rappresenta probabilmente il pezzo forte dello speech di Ballmer per la sua ultima keynote all’evento di Las Vegas. Kinect for Windows è un device del tutto simile al prototipo precedente e dedicato alla console del gruppo, con un’unica differenza fondamentale: la focale visiva è concentrata ad appena 50 cm dallo schermo invece che a 2 metri circa. Sostanzialmente differente, infatti, la postura e la metodologia d’uso: Kinect for Windows è pensato per alloggiare sulla scrivania, vicino allo schermo di un desktop, per essere guidato dai movimenti delle mani. Nulla a che vedere, quindi, con i “balletti” dei gamer di fronte al Kinect tradizionale.

La differenza si riflette altresì nel modello di business e, a ricaduta, sul prezzo finale del device. Kinect for Windows sarà infatti disponibile al prezzo di 249.99 dollari, sostanzialmente al di sopra del livello dell’omologo sensore per console (la spiegazione offerta da Microsoft è relativa al fatto che l’acquisto di Kinect su Xbox è integrato dalla spesa per i giochi). Chi attendeva da tempo l’approdo di Kinect su desktop non potrà pertanto che rimanere deluso da questo tipo di offerta: non solo è necessario acquistare un nuovo Kinect poiché quello antecedente non è omologato a causa delle caratteristiche dell’ottica, ma il prezzo è ancor più alto del previsto. Ne consegue che occorrerà sborsare 250 dollari per un dispositivo che si pensava di avere già in dotazione, il che lascia inesorabilmente l’amaro in bocca a coloro i quali già stavano sperimentando hack di ogni tipo per far fruttare il sensore nei modi più disparati.

Kinect for Windows

Kinect for Windows

Cosa si potrà fare con Kinect for Windows? Difficile a dirsi. Quel che appare chiaro è il fatto che sarà soprattutto una responsabilità degli sviluppatori indipendenti trovare il miglior utilizzo del sensore nella propria specifica realtà. Le applicazioni plausibili sono comunque molte e soprattutto in ambito business sarà interessante valutare quanto Kinect possa aiutare a sfogliare un catalogo virtuale, interagire con un oggetto su di un display, scorrere elenchi o altro ancora: gli esperti di marketing non dovranno far altro che usare la fantasia. Il SDK è a disposizione ed è tutto quel che occorre per mettere mano al codice ed iniziare le sperimentazioni.

Microsoft ha annunciato altresì la possibilità di avere Kinect for Windows in ambito educational. In questo caso il prezzo è scontato a quota 149.99 dollari, rendendo più accessibile il device per scopi e finalità ad oggi ancora tutti da scoprire (disponibili ad oggi poche applicazioni quali Kinesys, Kinect Math, Kinect Paint e When fish fly). La prenotazione del device è disponibile fin da subito negli USA tramite Amazon, mentre l’offerta non è ancora al momento accessibile da medesimo canale nel nostro paese.

Commenta e partecipa alle discussioni
  • 10/01/2012 alle 09:00 #153963

    Giacomo Dotta
    Amministratore

    Microsoft annuncia al CES 2012 Kinect for Windows, la versione desktop del sensore che già sta spopolando nel mondo dei videogiochi: costerà 249 dollari.

    Leggi la notizia: Kinect per Windows: dal 1 febbraio anche in Italia

    10/01/2012 alle 09:54 #230462

    Alessio ildrago.Com
    Participant

    Sicuramente  sarà compatibile e pronto per l’utilizzo con Win8.
    Domande: l’hardware in questo caso è migliore o uguale al prodotto per X360, e in più è compatibile con la consolle?

    10/01/2012 alle 10:02 #230463

    Anonimo

    Non compatibile. L’unica differenza è nell’ottica, poiché in pratica mette a fuoco oggetti più vicini rispetto all’omologo Kinect per Xbox 360

    10/01/2012 alle 12:47 #230464

    Okh
    Participant

    Fallimento, solo un pazzo si comprerebbe due Kinect. Inoltre questo genera una confusione tipica dei prodotti Microsoft.

    10/01/2012 alle 16:57 #230465

    niente non si smentisce mai……….per una volta che avevano un prodotto validissimo e veramente bello (lo dico io che odio la microsoft) escogitano sta cavolata mah

  • C'è un altro commento. Leggilo nelle Discussioni di Webnews.