QR code per la pagina originale

Firefox occupa troppa RAM? Colpa di Adblock Plus

Uno sviluppatore Mozilla ha scoperto che Adblock Plus consuma troppa RAM, se la pagina web contiene un numero elevato di iframe.

,

Adblock Plus è l’estensione per Firefox più popolare in assoluto (oltre 19 milioni di download). Uno sviluppatore di Mozilla, Nicholas Nethercote, ha però scoperto un bug che può causare un consumo eccessivo di memoria e rallentare la navigazione su alcune pagine web. L’azienda omonima che sviluppa l’add-on ha in parte confermato quanto scoperto, affermando però che il problema si manifesta solo in determinati scenari ed è dovuto anche ad un bug presente in Firefox.

Adblock Plus è stato sviluppato per velocizzare l’apertura delle pagine, bloccando la visualizzazione dei banner pubblicitari. Nethercote ha invece recentemente notato che l’estensione incrementa la quantità di RAM occupata da Firefox e, in alcuni casi, rallenta la navigazione. In pratica, si ottiene un risultato opposto a quello originariamente immaginato. L’attivazione dell’add-on aggiunge un overhead di circa 60-70 MB. Il principale problema dipende però dal processo utilizzato per bloccare le inserzioni pubblicitarie.

Per eliminare i banner, Adblock Plus utilizza un grande foglio di stile (che occupa circa 4 MB di RAM) per ogni iframe. Le pagine dei siti moderni contengono un numero elevato di iframe, che sono pagine web secondarie caricate all’interno della pagina principale (i widget di Facebook o Twitter, ad esempio, sono iframe che contengono pagine pubblicate sui server dei social network).

Lo sviluppatore di Mozilla ha effettuato alcuni test. Se si clicca sui widget presenti sul sito TechCrunch, senza attivare Adblock Plus, Firefox usa circa 194 MB di memoria. Ma se viene attivato l’add-on, il consumo sale a 417 MB. Visitando un sito più complesso, come VIM Color Scheme Test che contiene oltre 400 iframe, Firefox usa 370 MB senza Adblock Plus e 1.960 MB con Adblock Plus! (e la pagina si carica molto più lentamente).

L’azienda che sviluppa l’estensione ha dichiarato che gli scenari menzionati sono casi limite. Il consumo eccessivo di RAM è dovuto ad un noto bug di Firefox. Il browser crea una nuova copia del foglio di stile usato da Adblock Plus, quindi l’impatto sulla memoria raddoppia. Per evitare in parte questo problema, verrà ridotta la lista dei filtri. In futuro è previsto un aggiornamento dell’add-on che migliorerà le prestazioni, attraverso la modifica delle strutture dati create da Adblock Plus.