QR code per la pagina originale

Odissea nVidia, alla ricerca del driver perfetto

,

Dopo un periodo offuscato ritornano gli aggiornamenti nVidia. Il passaggio a Vista è stato, ed è ancora, traumatico per tutti i clienti nVidia, ovvero tutti coloro muniti di una scheda video GeForce, poiché il supporto fornito, a livello di driver, è stato alquanto lacunoso, lasciando nel limbo per parecchio tempo diverse persone che non potevano sfruttare al massimo il nuovo sistema operativo.

Tutt’ora non si è ancora arrivati comunque a una soluzione “definitiva”, nel senso che manca il supporto a diverse schede passate e anche per quelle attuali la situazione non è rosea.

Almeno, però, ultimamente nVidia si è lievemente risvegliata dal letargo rilasciando dei driver degni di tale nome.

L’ultima vesione ufficiale, certificata WHQL, riporta la numerazione 100.65, questi driver offrono un supporto alle versioni 6, 7 e 8 delle GeForce, dando un supporto SLi solamente alle 8800 e per di più solo in DX9, anche se al momento non ci sarebbe neanche l’occasione per sfruttare lo SLi in DX10, data la totale assenza di titoli basati su quelle librerie.

Nei prossimi mesi comunque la situazione dovrebbe migliorare, soprattutto per i possessori delle 8800, dando un supporto più stabile al sistema operativo e migliorare le prestazioni nei giochi DX9; per quelli DX10 bisognerà vedere nel corso dell’anno cosa succederà.

Nel frattempo, come solitamente accade, sono uscite anche delle versioni BETA, l’ultima fra queste è la versione 101.70, che è stata sviluppata per le 8600 ma che, tramite la modifica dell’inf, è stata resa compatibile anche con le altre GeForce.