Olympus Mju 820, compatta con stile

Olympus continua a sfornare piccole compatte da viaggio dall’aspetto piacevole e dall’ottima resa. Sono oggetti che si avvicinano molto al life stile.L’ultima è la Mju ? 820, dal design elegante e dai colori vivaci, rientra appieno in questa famiglia.Non ha grandi innovazioni ma funziona bene ed è semplice da utilizzare.Le funzioni principali sono presto dette:

Olympus continua a sfornare piccole compatte da viaggio dall’aspetto piacevole e dall’ottima resa. Sono oggetti che si avvicinano molto al life stile.

L’ultima è la Mju ? 820, dal design elegante e dai colori vivaci, rientra appieno in questa famiglia.

Non ha grandi innovazioni ma funziona bene ed è semplice da utilizzare.

Le funzioni principali sono presto dette:

  • Smile Shot: la macchina scatta quando il soggetto sorride
  • sensore da 8 Megapixel
  • monitor LCD da 2,5 pollici
  • zoom 5x
  • 20 modalità preimpostate di ripresa

Oltre a queste caratteristiche vale la pena menzionare anche la possibilità di editare, migliorare e stravolgere le immagini appena scattate. Il prezzo di questa macchina si aggira attorno ai 280 euro.

Un gioiellino adatto soprattutto ad un pubblico giovane e dinamico, senza troppe pretese e con tanta voglia di divertirsi.

Ti potrebbe interessare
BenQ W6000-W1000-W600, perfetti per ambienti “Living”
benq

BenQ W6000-W1000-W600, perfetti per ambienti “Living”

BenQ ha presentato, nei giorni scorsi al Top Audio & Video Show, tre nuovi videoproiettori della gamma “Home Series”: W6000 (1080p), W1000 (1080p) e W600 (720p).Dotati della tecnologia DLP di Texas Instruments, tutti e tre i modelli offrono un’esperienza di visione in alta risoluzione straordinaria, grazie all’elaborazione avanzata BrilliantColor, all’elevato rapporto di contrasto e all’alta

Android Dev Phone 1: smartphone sbloccato per gli sviluppatori
Android

Android Dev Phone 1: smartphone sbloccato per gli sviluppatori

Lo smartphone HTC T-Mobile G1 che utilizza Android, il sistema operativo per i cellulari della Google, è stato messo sul mercato nella versione denominata Android Dev Phone 1.Finalmente libero da vincoli contrattuali sarà possibile utilizzare questo smartphone con qualsiasi SIM card, a differenza di quanto accadeva con la vecchia versione del G1 che prevedeva l’obbligo