QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia 4 patch per martedì

Come ogni secondo martedì del mese arriveranno delle patch da Redmond: saranno in questo caso 4 e la casa madre le giudica "importanti". Si tratta di soluzioni che evitano lo spoofing, la scalata di privilegi e l'esecuzione di codice da remoto

,

È arrivato da Microsoft l’annuncio di quattro importanti patch per martedì (come avviene per ogni secondo martedì del mese), un preavviso utile a mettere sul chi va là gli amministratori IT in vista degli update. Gli aggiornamenti sono stati giudicati dalla società “importanti”, ovvero il secondo giudizio nella scala di gravità utilizzata a Redmond.

Si tratta di migliorie a settori di Exchange, SQL e Windows Update, soluzioni a buchi di sicurezza che possono causare esecuzione arbitraria di codice da remoto e procedure per evitare lo spoofing e l’acquisto indebito di privilegi. Solitamente problemi simili si guadagnano l’etichetta di “critical” e non solo “important”, ma si tratta di problemi che si verificano unicamente in congiunzione con l’esecuzione di software o drivers ad hoc.

Si tratta di tutti problemi relativi a Windows Vista e Windows Server 2008. La vulnerabilità riscontrata in Microsoft SQL Server e in alcuni software SQL interni a Windows non tocca in alcun modo Windows XP, ma può provocare danni agli utenti di Windows 2000 e Windows Server 2003.

L’aggiornamento di Windows Update infine sarà mirato a a velocizzare il processo di download del software, specialmente nella fase in cui il programma verifica se ci sia bisogno o meno di nuovi update. Da Redmond assicurano che complessivamente si arriva fino al 20% di tempo impiegato in meno. E sempre stando alle dichiarazioni che vengono da Redmond, ancora molto c’è da aspettarsi per il futuro riguardo Windows Update.