Ragazzo Down picchiato: processo in vista per i dirigenti di Google

La vicenda del video trasmesso su Google Video nel Settembre 2006, riguardante un ragazzo affetto da sindrome di Down picchiato e ripreso dai suoi compagni, aveva sconvolto l’Italia. Tanto da far sporgere una denuncia nei confronti di Google Italia da parte dell’associazione ViviDown.Si apprende dalla Reuters, la cui fonte è il Wall Street Journal, che

La vicenda del video trasmesso su Google Video nel Settembre 2006, riguardante un ragazzo affetto da sindrome di Down picchiato e ripreso dai suoi compagni, aveva sconvolto l’Italia. Tanto da far sporgere una denuncia nei confronti di Google Italia da parte dell’associazione ViviDown.

Si apprende dalla Reuters, la cui fonte è il Wall Street Journal, che i pubblici ministeri sarebbero intenzionati a portare in aula i dirigenti di Google.

I vertici di Mountain View chiamati in causa sono diversi, ma per tutti sono ipotizzati i reati di diffamazione e violazione della privacy per non aver attuato un adeguato controllo sui contenuti proposti su Google Video.

I dirigenti accusati sono il legale rappresentante e chairman della board di Google Italia a quel tempo (il 2006), un responsabile per le norme sulla privacy in Europa e il capo di Google Video per l’Europa.

Nessun commento è stato reso pubblico, per ora, dai vertici di Google Italia.

Ti potrebbe interessare
Xbox 360, le nuove funzionalità che arriveranno
Microsoft

Xbox 360, le nuove funzionalità che arriveranno

Microsoft ha in questi ultimi anni puntato massicciamente sulla Xbox 360 e ha tentato di renderla non solo una console ideale per il gaming, ma anche una piattaforma che consentisse un intrattenimento ampio e completo. A poco a poco, la console verrà integrata sempre più con PC, smartphone e sistema operativo Windows, e tali dispositivi

BitTorrent anonimo: arriva IPREDator
Prezzi e tariffe

BitTorrent anonimo: arriva IPREDator

The Pirate Bay continua a far parlare di sé: a pochi giorni dall’approvazione definitiva della nuova legge in difesa della proprietà intellettuale, nota come IPRED, il tracker svedese si prepara a lanciare la sua personale controffensiva. Si tratta del servizio IPREDator, che promette pressoché totale anonimato nello scaricamento dei file sulla rete BitTorrent.Fino ad oggi,

Il 50% dei ragazzi britannici usa il P2P
Prezzi e tariffe

Il 50% dei ragazzi britannici usa il P2P

Un ennesimo studio, stavolta effettuato dalla società britannica GSS, conferma quel che in molti sostengono da tempo: i teenager conoscono il P2P e non si fanno problemi a scaricare materiale illegalmente. L’indagine è stata effettuata su un campione di 800 studenti delle scuole secondarie del Regno Unito e, fra le altre cose, ha portato alla

Con Kodak Gallery, cartoline di auguri personalizzate
Imaging

Con Kodak Gallery, cartoline di auguri personalizzate

Kodak Gallery lancia le cartoline Boutique Design. Il sito mette a disposizione un vastissimo archivio di cartoline fotografiche, compresi centinaia di progetti realizzati specificatamente da Boutique. In tal modo chiunque può personalizzare e inviare con stile i propri auguri di Natale.Kodak Gallery è uno dei maggiori servizi online di stampa fotografica. Le cartoline natalizie proposte,

Banda larga: strane evoluzioni
Prezzi e tariffe

Banda larga: strane evoluzioni

L’Africa si sta preparando per la rivoluzione della banda larga con l’attuazione del progetto Eassy (Eastern Africa Submarine Cable System), finanziato dalla Banca mondiale e dal Nepad (New Partnership for Africa’s Development , Nuovo parternariato per lo sviluppo dell’Africa). In Italia sta per arrivare il WiMax. Chi sfrutterà meglio la propria opportunità?