QR code per la pagina originale

Confermate le nuove GeForce GTX a 55 nanometri

,

Lo scorso mese di Settembre avevamo anticipato le prime informazioni sulle nuove schede video nVidia che dovrebbero sostituire le attuali GeForce GTX 280 e GTX 260.

In Rete circolavano voci sull’evoluzione a 55 nanometri della GeForce GTX 280 e su una nuova scheda indicata come GeForce GTX 350.

Il sito The Inquirer conferma queste prime indiscrezioni, ma specifica nomi differenti per i due modelli. La GeForce GTX 280 verrà sostituita dalla GeForce GTX 290, mentre la GeForce GTX 270 prenderà il posto della GeForce GTX 260.

Non sono note ancora le frequenze di lavoro delle due soluzioni video, ma è probabile un loro aumento, reso possibile dal processo produttivo a 55 nanometri che (almeno sulla carta) dovrebbe garantire un consumo inferiore.

Dall’unione di due core GT200b, nVidia potrebbe ottenere una scheda video dual GPU, che verrebbe indicata attraverso la sigla GX2.

Come si intuisce, l’obiettivo dell’azienda di Santa Clara è rimediare agli errori commessi con le soluzioni basate sul core GT200 a 65 nanometri.

Per riuscire a recuperare i clienti perduti, non sarà comunque sufficiente vincere la sfida della potenza bruta, ma occorrerà migliorare il rapporto prezzo/prestazioni, dove la rivale ATI è al momento imbattibile.