QR code per la pagina originale

Windows 10 19H1, arriva la funzione phone screen

La nuova build Insider di Windows 10 19H1 porta al debutto la funzione di mirroring dello schermo di uno smartphone Android su di un PC.

,

Microsoft ha rilasciato la nuova build 18356 di Windows 10 19H1 che introduce il mirroring degli smartphone Android. A poche ore dalla notizia che la casa di Redmond stava per iniziare a testare un aggiornamento dell’app “Il tuo telefono” (Your Phone) che avrebbe permesso di effettuare il mirroring dello schermo di uno smartphone Android su di un PC Windows 10, ecco arrivare ufficialmente questa novità per gli Insider.

La nuova funzionalità “phone screen” permetterà agli utenti di poter accedere alle applicazioni di uno smartphone Android direttamente dal loro computer Windows 10. In questo modo sarà possibile gestire lo smartphone senza doverlo fisicamente prendere in mano. Tale novità sarà disponibile per tutti gli Insider che utilizzano una build del ramo di sviluppo 19H1. Gli sviluppatori dovranno, inoltre, disporre dell’applicazione “Il tuo telefono” (Your Phone) nella versione 1.0.20701.0 o successiva. Microsoft evidenzia che potrebbero servire alcuni giorni affinché le novità dell’app siano disponibili per tutti.

I primi device Android compatibili per i test di questa novità sono i modelli Samsung Galaxy S8, S8+, S9 e S9+. Inoltre, come noto, i PC Windows 10 dovranno disporre di connettività Bluetooth BLE a basso consumo energetico. Tra i Surface, solo il Surface Go dispone di questa funzionalità.

Windows 10 19H1, mirroring degli smartphone Android

Microsoft (immagine: Microsoft).

In futuro, la funzione di mirroring sarà disponibile per tutti gli smartphone Android con Android 7.0 o versioni successive e per chi utilizza PC con Windows 10 1803 o versioni successive.

La novità è ancora acerba e nelle note di rilascio, Microsoft evidenzia anche una lunga lista di problemi.

Accanto a questa importante nuova funzionalità di Windows 10, il change log della nuova build Insider mette in evidenza solo una piccola lista di correttivi e di ottimizzazioni.

Windows 10 19H1 si sta avvicinando velocemente alla fine del suo sviluppo ed entro la fine del mese è attesa la build RTM che servirà da base per la versione definitiva del sistema operativo che sarà rilasciata a tutti nel mese di aprile.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft