QR code per la pagina originale

LinkedIn, 119 milioni di dollari per SlideShare

LinkedIn ha acquistato LinkedIn per 119 milioni di dollari: l'operazione consentirà di incontrare nuove persone grazie ai contenuti e viceversa.

,

LinkedIn ha messo a segno una importante acquisizione con la quale il social network si porta in casa un noto servizio per la produttività da mettere a disposizione della propria community. Con un esborso pari a 118.75 milioni di dollari, infatti, LinkedIn ha fatto proprio SlideShare, noto riferimento internazionale per la condivisione di presentazioni, analisi e contenuti di varia natura.

SlideShare è stata acquistata con una formula mista di pagamento, al 45% in denaro cash ed al 55% in azioni. Spiega LinkedIn: «Questa acquisizione significa buone cose per i professionisti di ogni dove. Le presentazioni sono una componente cruciale di come i professionisti definiscono la propria identità. Ciò consente ai professionisti di scoprire persone attraverso i contenuti e contenuti attraverso le persone». Ed è questa la finalità perseguita dal gruppo: inserire all’interno del social network un elemento chiave nel mettere in connessione utenti e contenuti, così da arricchire la Rete e facilitare l’incontro, lo scambio e la collaborazione. E per coerenza il tutto è stato riassunto in una presentazione condivisa su SlideShare e disponibile a seguito:

LinkedIn and Slideshare
View more presentations from LinkedIn

L’operazione non cambierà in alcun modo l’attuale attività di SlideShare, ma semplicemente consentirà alla community di LinkedIn di farne uso potenziato rispetto al passato secondo modalità ancora da definirsi. Il gruppo acquisito da parte sua ha espresso estrema soddisfazione per l’operazione conclusa poiché la community potrà ora giovare di un maggior supporto, di un passaparola moltiplicato e pertanto di un’eco maggiore attorno ai contenuti ed ai suoi creatori.

Le parti coinvolte, insomma, intravedono importanti sinergie da esprimere ed è su queste ultime che hanno costruito l’operazione. La parola torna ora agli utenti, i quali non dovranno far altro che sfruttare le opportunità messe in campo da LinkedIn per meglio servire l’utenza professionale della propria rete sociale. Festeggia anche Wall Street: le azioni LinkedIn chiudono in positivo una giornata grigia per tutto il listino e volano letteralmente a +7% nelle contrattazioni after-hour sulla scia dell’annuncio relativo all’acquisto di SlideShare e di una comunicazione trimestrale dalle tinte rosee.

Fonte: SlideShare • Via: LinkedIn • Notizie su: