QR code per la pagina originale

VIA presenta il primo processore “Carbon Free”, HP ripone fiducia

,

Il problema dell’Effetto Serra sta interessando, negli ultimi anni, sempre più aziende che, nel loro piccolo, tentano di contribuire con i mezzi a loro disposizione alla soluzione di tale problema.

In questo ambito, risulta molto interessante l’iniziativa di VIA, che ha presentato ufficialmente il primo processore “Carbon Free” al mondo: la nuova CPU, prodotta a 90nm e capace di raggiungere una frequenza pari a 1.8Ghz, ridefinisce totalmente il rapporto prestazioni/consumi per chip di utilizzo comune: il consumo energetico del C7-D (questo il nome in codice del processore) non supera mai i 20Watt.

Con un consumo così ridotto, pare impossibile che questa CPU sia in grado di offrire una serie di funzionalità degne dei più potenti processori per PC Desktop attualmente sul mercato:

  • Frequenza di clock fino a 1.8Ghz
  • Supporto per memorie DDR2 400/533Mhz
  • Supporto delle istruzioni SSE2 e SSE3
  • 128KB di memoria cache L2
  • Sedici livelli di pipeline

Un’ulteriore risparmio energetico, in sistemi che verranno equipaggiati con il C7-D, sarà garantito dalla minore necessità di installare un sistema di raffreddamento attivo molto potente.

L’iniziativa di VIA comprende, inoltre, un programma che mira a compensare la quantità di anidride carbonica, rilasciata nell’atmosfera, per la produzione dell’energia elettrica necessaria ad alimentare il processore durante il suo ciclo di vita (stimato in 3 anni).

Per ogni processore venduto, infatti, un team di esperti calcolerà quale sarà l’impatto ambientale causato dall’utilizzo della CPU e metterà in atto misure di compensazione a livello regionale quali riforestazioni e investimenti in energie alternative.

Il progetto “Carbon Free” di VIA è destinato soprattutto a quelle aziende che, pur non rinunciando a prodotti informatici performanti, hanno un occhio di riguardo per l’ambiente e per il risparmio energetico.

Da segnalare che HP ha introdotto sul mercato il primo PC Desktop equipaggiato con il chip C7-D di VIA, il Compaq dx2020. Di seguito sono riportate le caratteristiche tecniche di tale PC:

  • Processore: VIA C7-D da 1.5GHz
  • Chipset: VIA CN700 Digital Media Chipset
  • Grafica: Processore grafico integrato VIA UniChrome Pro II
  • Memoria: Fino a 1GB di DDR2 533 SDRAM
  • Hard Drive: 7200rpm Serial ATA fino a 160GB, fino a 3GB/s
  • USB2.0: 6 porte (2 frontali)
  • Networking: Fast Ethernet 10/100Mbps Broadband LAN
  • Dimensioni: 36.7 x 17.5 x 42cm

Maggiori informazioni al riguardo sono reperibili sul sito HP Cina (in Cinese).