QR code per la pagina originale

Sonos con Ikea per un nuovo concetto di speaker

Sonos e Ikea presentano Symfonisk, nuova linea di speaker connessi declinati in uno da parete e uno da tavolo, con lampada annessa.

,

Ikea e Sonos hanno presentato con una nuova gamma di diffusori smart, che saranno disponibili dal prossimo agosto. Le casse Symfonisk non sono solo diffusori economici con il logo Sonos ma qualcosa in più. Per il momento, le compagnie hanno il tolto il velo a due modelli: uno da scaffale che costerà 99 euro e uno da tavolo a 179 euro, sia in bianco che in nero. L’idea è quella di nascondere gli speaker nel mezzo dell’arredamento, così da non accorgersi nemmeno della loro presenza.

Particolarmente interessante il concetto della lampada. In un solo oggetto ritroviamo infatti cassa e lampadina, così d ottimizzare lo spazio senza rinunciare a due utilizzi differenti. chi vive in piccoli appartamenti lo apprezzerà. Più classico il diffusore da parete, che può fare anche da piccola mensola, non pesante ma nemmeno così esile. La parte migliore è che questi nuovi diffusori interagiscono con altri Sonos proprio come qualsiasi prodotto dell’azienda; ad esempio, si possono abbinare due altoparlanti per creare una separazione stereo o abbinarli a un Sonos Beam per creare un buon sistema audio per la TV.

Se si desidera aggiungere un diffusore Sonos nel proprio bagno ma non si desidera spendere diverse centinaia di euro, si può considerare un diffusore da scaffale da nascondere in un angolo. Non sarà potente come un Sonos One, ma si avranno di certo più opzioni. La linea Symfonisk si connette alla rete Wi-Fi, in questo modo, si usa l’app Sonos, controllando la musica da Spotify utilizzando Spotify Connect e inviando musica agli altoparlanti con AirPlay 2. I nuovi altoparlanti però non hanno alcun microfono, quindi non si potrà interagire con loro a mo’ di Alexa o Assistente Google. A questo prezzo è anche giusto così.