QR code per la pagina originale

Skype 5.6 disponibile per Mac

Skype aggiorna il proprio client per utenza Mac: Skype 5.6 introduce il supporto full screen e gli aggiornamenti automatici per le prossime release.

,

Skype 5.6 è l’ultima versione per Mac del popolare client VoIP per la messaggistica istantanea e le videochiamate con i propri contatti. L’aggiornamento è già disponibile per il download e include una serie di novità atte a migliorare l’esperienza sul sistema operativo di Apple.

L’aggiornamento introduce innanzitutto il supporto per il full screen di OS X Lion, ovvero la modalità a schermo intero che sarà particolarmente utile in caso di videochiamata o gestione multipla dei messaggi con gli altri utenti Skype.

La nuova release prevede inoltre nuove funzioni per la cancellazione delle conversazioni già effettuate, implementa un’opzione che consente di disabilitare il setup automatico del microfono per ridurre il rumore di fondo nelle chiamate in conferenza e propone miglioramenti all’interfaccia utente specificatamente per le chiamate di gruppo. Inoltre, Skype 5.6 include un nuovo sistema che aggiorna automaticamente il software nel caso in cui gli sviluppatori rilasciassero un nuovo update e corretti alcuni bug minori che comunque non causavano problemi di fruizione del software.

L’update alla versione 5.6 di Skype era molto atteso dall’utenza Mac soprattutto per via della modalità a schermo intero su OS X Lion, che insieme alla riduzione del rumore di fondo nelle chiamate erano le feature più richieste. L’aggiornamento pesa circa 23 MB ed è possibile scaricarlo direttamente dall’applicazione Skype, scegliendo dal menu “Aiuto” e “Controlla aggiornamenti”. I requisiti minimi per installarlo sono un Mac con CPU da 1 GHz, Mac OS X Leopard o successivo, 100 MB di spazio libero su disco fisso e una connessione ad Internet.

Fonte: Skype • Notizie su: