QR code per la pagina originale

Google Maps: embed per Street View e Photo Sphere

È possibile effettuare l'embed delle immagini panoramiche di Street View o di Photo Sphere presenti su Google Maps all'interno di qualsiasi pagina Web.

,

Novità interessante per Google Maps, in particolare rivolta a coloro che si occupano di creare e gestire pagine Web, post, articoli ecc. A partire da oggi è possibile includere nel proprio sito le immagini panoramiche a 360 gradi del servizio Street View e quelle scattate con lo smartphone in modalità Photo Sphere. Il risultato è quello visibile in allegato di seguito.

L’annuncio arriva con un intervento firmato da Ken Hoetmer, product manager di Google Maps API. Una mossa che semplifica e favorisce la condivisione delle mappe online, permettendo ai navigatori di interagire con luoghi di tutto il mondo come se si trovassero in prima persona nella location visitata, questo senza bisogno di caricare l’interfaccia completa di Maps.

Alcuni mesi fa abbiamo rilasciato una nuova API per Google Maps Embed, che permette agli sviluppatori di generare snippet HTML utili ad includere Google Maps nel proprio sito Web. Al tempo, i lettori più attenti potrebbero aver notato che la funzionalità non riguardava Street View e Photo Sphere. Ora le cose cambiano!

Includere un panorama di Street View oppure un’immagine Photo Sphere nel proprio sito è molto semplice. Bisogna innanzitutto aprirlo all’interno di Maps, poi fare click sull’icona a forma di ingranaggio presente nella parte inferiore destra della schermata, selezionare la voce “Condividi e incorpora mappa”, posizionarsi sulla scheda “Incorpora mappa” e infine copiare il codice <iframe> generato. È possibile personalizzarne le dimensioni a piacimento e osservare un’anteprima del risultato finale. Come specifica Google sul proprio blog, non ci sono limiti per l’embed e la feature è messa a disposizione di tutti in modo totalmente gratuito. Un’aggiunta che va a migliorare ulteriormente una piattaforma già completa e versatile.