DVD con b-side per pc e dispositivi portatili

E’ un piccolo passo in avanti dal punto di vista della mentalità, questo non lo si può negare. La 20th Century Fox sarà il primo grosso studio (ma la Warner la seguirà a breve) a rilasciare un DVD che nel secondo disco, quello dei contenuti speciali, conterrà anche delle copie addizionali del film. Una per

E’ un piccolo passo in avanti dal punto di vista della mentalità, questo non lo si può negare.
La 20th Century Fox sarà il primo grosso studio (ma la Warner la seguirà a breve) a rilasciare un DVD che nel secondo disco, quello dei contenuti speciali, conterrà anche delle copie addizionali del film. Una per dispositivi portatili e una per il pc.

Il tentativo è di venire incontro al popolo anti-DRM fornendoli di alternative alle limitazioni digitali che sono imposte sui DVD propriamente detti. Certo rimane da vedere come verranno identificati i pc su cui vedere o copiare la copia addizionale del film e se sarà possibile farlo su più d’uno (che succede se cambio computer o ne ho due?).

Trattasi di un passo avanti nella mentalità pur considerando che tutto è fatto nel giardino di Microsoft. Le copie addizionali saranno infatti riproducibili solo su apparecchi dotati di sistema operativo Windows. La motivazione ufficiale è che solo su questi funzionerebbe il DRM PlayForSure di Redmond.

Non ci sarà una maggiorazione del prezzo rispetto al solito e i file saranno compressi (per quanto concerne la Fox) a 1.6 Mb/s per i pc e 768 Kb/s per i dispositivi portatili. La scelta è stata dunque di privilegiare l’ingombro contenuto rispetto alla qualità che ad ogni modo è garantita dalla fonte primaria, cioè il primo disco, quello con il DVD video.

Il primo film ad essere venduto con questo sistema sarà “Die Hard 4: Vivere O Morire”. Seguirà “Harry Potter e L’Ordine Della Fenice” della Warner.

Ti potrebbe interessare